CASA LIVIGNO

Abitazione alpina dal taglio moderno con l’utilizzo di legni vecchi di recupero abbinati a materiali innovativi.
Il committente ha scelto di utilizzare un pavimento in rovere rustico artigianale da segheria con una profonda spazzolatura e il 50% delle tavole lavorate filo-sega.

Le quattro dimensioni delle doghe in larghezza, abbinate ad una posa alternata delle due lavorazioni superficiali, donano un movimento visivo notevole. Il tono è volutamente effetto naturale e all’apparenza privo di trattamenti con una finitura a vernice naturale zero gloss. La posa è stata eseguita con colla bicomponente per bio edilizia per conferire la massima stabilità al prodotto anche in presenza di forti escursioni termiche.

Progettazione a cura dello studio di architettura Grafitech Arch. Zavattaro Marco

Tags :